Classifica (in statistica)

In statistica, l’intervallo è un parametro utilizzato per differenziare il valore massimo e minimo di un campione caratteristico o di una particolare popolazione. Viene anche utilizzato per studiare le variazioni e ottenere la dispersione totale di un dato campione.

Qual è l’intervallo nelle statistiche?

La gamma, nota anche come ampiezza o statistica, è un valore numerico che rivela rapidamente la differenza tra il valore massimo e minimo; cioè, l’estensione dell’intervallo che esiste tra di loro. Questo processo può essere utilizzato su qualsiasi campione statistico per ottenere lo spread assoluto. Minore è l’intervallo, minore è la distanza tra i dati. Altrimenti quando l’intervallo è maggiore, poiché indicherà che sono più distanti. Inoltre, è molto utile nell’area delle finanze, poiché li aiuta indicando quanto potrebbero essere grandi le variazioni. Sebbene sia vero che utilizzando questo metodo otterremo un calcolo più veloce eseguendo un metodo semplice, dobbiamo tenerlo presente in diverse occasioni la misurazione del range non è esatta, perché gran parte delle informazioni viene ignorata, quindi non si sa come vengono distribuiti i dati inclusi nel campione. Il suo utilizzo è consigliato per piccoli campioni, poiché è più efficiente. Per avere un’idea più precisa del grado di dispersione, è meglio applicare altri metodi statistici, come la deviazione standard o la varianza.
statistiche di rango

Quali sono le caratteristiche dell’intervallo nelle statistiche?

L’intervallo è un parametro utilizzato per ottenere l’intervallo tra il valore massimo e minimo di una determinata popolazione o campione. Differenziare la gamma da altri parametri è molto semplice. Tuttavia, ecco i caratteristiche di questo:

  • Viene utilizzato per avere un’ipotesi del grado di separazione che esiste all’interno di un set di dati.
  • Ha un’unità di misura equivalente alle osservazioni.
  • Non è molto preciso.
  • Si basa solo sui valori estremi (non ha altri dati), che possono causare la distorsione delle informazioni di dispersione che fornisce.
  • Il valore dell’intervallo varia quando ogni osservazione nel set di dati viene moltiplicata per una costante K.
  • Il valore dell’intervallo non viene modificato quando ogni osservazione nel set di dati viene sommata con una costante K.
  • È il metodo più semplice che offre risultati rapidi.
  • L’intervallo, un fattore importante dell’intervallo, è la misura più semplice da calcolare, perché è solo la distanza dei valori estremi.

Vantaggi e svantaggi della portata nelle statistiche

Come accennato in precedenza, l’intervallo nelle statistiche viene utilizzato per rivelare quanto siano vicini o lontani i dati da un determinato campione. Il fatto di calcolare l’intervallo coinvolge molti vantaggievidenziando:

Vantaggi della gamma

  • È molto facile da calcolare, perché è una sottrazione o una sottrazione.
  • È molto facile per gli osservatori capirlo.
  • Viene utilizzato non solo in statistica, ma in altri rami come l’ingegneria.
  • Aiuta a determinare deviazioni standard o distorsioni.
  • La sua interpretazione è intuitiva.

Sebbene l’intervallo nelle statistiche aiuti a determinare molto bene il valore massimo e minimo di una popolazione, è così svantaggi nella sua metodologia, alcuni dati da:

Svantaggi della gamma

  • Il concetto è generalizzato, dà solo un’idea di quanto sia ampio l’intervallo tra il valore massimo e minimo di un campione.
  • Utilizzare solo valori estremi, ignorando i valori medi.
  • Non diminuisce mai, anche se vengono aggiunti altri dati, l’intervallo tende ad allargarsi o rimanere lo stesso.

statistiche di rango

Equazione dell’intervallo in statistica

Nelle statistiche, l’intervallo si riferisce all’intervallo, o ampiezza, tra i set di dati massimo e minimo di un determinato campione. Si dice anche che l’intervallo è la differenza tra i suddetti valori. L’equazione generalmente applicata di solito ha alcune restrizioni, una di queste è che l’intervallo è solitamente rappresentato conR e le variabili di X. Per esempio:
statistiche di rango
In cui si:

  • “Max” è il valore più grande che si verifica nel campione.
  • “Min” è il valore più piccolo che si verifica nel campione.

Qualcosa da notare è che: prima di utilizzare la formula, e avendo già l’insieme di valori, si consiglia di ordinare i numeri in base alla loro dimensione per comodità; ma se possiamo identificarli rapidamente senza bisogno di ordinarli, allora andiamo avanti da questo. Esempi di intervalli in statistica La concezione dell’intervallo si adatta perfettamente a quella di una semplice misura della dispersione, poiché la misura della dispersione o della variabilità tra intervalli può essere facilmente differenziata. Tuttavia, l’intervallo nelle statistiche è diverso, eccone alcuni esempi di esso: per un campione di dati (3, 1, 4, 4, 7) il valore minimo è 1 e il valore massimo è 7. Calcolare l’intervallo.
statistiche di rango
Altri esempi di intervallo nelle statistiche: 1.- Per un campione di dati (4, 6, 9, 8) il valore minimo è 4 e il valore massimo è 9. Calcolare l’intervallo.
statistiche di rango
2.- Per un campione di dati (2, 1, 4, 4) il valore minimo è 1 e il valore massimo è 4. Calcolare l’intervallo.
statistiche di rango
3.- Calcolare l’intervallo sulla base dei profitti della seconda metà dello scorso anno per un produttore di elettrodomestici.
statistiche di rango
statistiche di rango
Un’altra misura ampiamente utilizzata anche in Statistica è il fascia media. Questo funziona per calcolare la variabilità tra i due valori, dando come risultato la parte media di essi; la sua metà. L’equazione corrispondente è data da:
statistiche di rango
Applicando il midrange, ti mostriamo il seguente esempio: Per un campione di dati (2, 2, 6, 7, 8), il valore minimo è 2 e il valore massimo è 8. Dobbiamo usare la formula per ottenere il midrange . Ecco la procedura:
statistiche di rango
Utilizzando il grafico, è possibile osservare e verificare che il risultato si trova proprio nel mezzo di entrambi i valori.

Dejar un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.