Contabilità amministrativa | Che cos’è, caratteristiche, esempi

Per avere una gestione eccellente e prendere decisioni strategiche per mantenere la redditività di un’azienda, è necessario presentare le informazioni finanziarie attraverso la contabilità amministrativa.

Definizione

Viene chiamata la contabilità di gestione modello di pianificazione e controllo di gestione di un’impresa. Questo ha il compito di offrire relazioni finanziarie delle attività economiche registrate nella società, al fine di garantire il controllo operativo e valutare le attività quotidiane dell’azienda per prendere le decisioni appropriate. È importante notare che i rapporti finanziari con i dati raccolti sono destinati al consumo interno dell’azienda. Da questa registrazione contabile, viene pianificato e ipotizzato anche il futuro dell’azienda. contabilità gestionale è una delle strutture contabili che costituisce una società o organizzazione attraverso l’utilità delle proprie informazioni, cioè la contabilità amministrativa punta a fornire le informazioni chiave sull’andamento dell’amministrazione aziendale. Attraverso la pianificazione, la direzione, il controllo e le decisioni strategiche, la contabilità di gestione aiuta i manager e gli amministratori a comunicare le informazioni contabili per raggiungere gli obiettivi dell’organizzazione. Le relazioni contabili esprimono termini monetari e non monetari utilizzati dal management per valutare le opportunità commerciali e organizzative dell’azienda, in base alle esigenze del management. I risultati ottenuti attraverso la contabilità amministrativa sono visibili attraverso il valutazione di vari campi in un’entità aziendale, come gestione delle informazioni, tesoreria, audit di efficienza, marketing, prezzi, logistica e valutazione. Le relazioni amministrative non devono seguire rigorosamente alcun regolamento o principio contabile, poiché sono predisposte secondo le esigenze della direzione, possono anche essere presentate periodicamente alla direzione o quando necessita di una relazione da una specifica area dell’azienda per aiutare il processo decisionale. Come è evidente, la contabilità di gestione è fondamentalmente uno strumento predittivo per anticipare opportunità e assumere rischi, attraverso informazioni gestionali valutate in base alle prestazioni dell’azienda che influenzano le esigenze del management.
contabilità gestionale

obiettivi

L’approccio amministrativo contabile si basa sulla gestione e sull’efficienza della gestione amministrativa attraverso l’informativa contabile, regolata da diversi obiettivi:

  • Fornire informazioni veritiere sugli indicatori fondamentali per lo sviluppo di un’azienda.
  • Predisporre e presentare report informativi per la formulazione di politiche in vista di una corretta gestione, controllo e pianificazione operativa di un’impresa.
  • Facilitare il processo decisionale strategico per sviluppare vantaggi commerciali e commerciali.
  • Fornire informazioni sui rapporti del team aziendale, valutando l’andamento dell’organizzazione finanziaria a favore dell’efficienza per il corretto sviluppo dell’attività aziendale.
  • Motivare il team amministrativo a raggiungere gli obiettivi proposti nel più breve tempo possibile.

Caratteristica

La contabilità amministrativa è caratterizzata dal fornire informazioni complete e veritiere sull’andamento dell’azienda, ovvero non solo fornisce dettagli numerici ma copre anche diversi dipartimenti dell’azienda per fornire informazioni sul controllo di efficienza. Questo tipo di contabilità è costituito da raccogliere informazioni sul consumo interno rigoroso con una certa natura soggettiva che aiuta il management a prendere decisioni. Nei loro rapporti troverai dati riservati, informazioni operative storiche e stime delle prestazioni, che riflettono così il funzionamento dell’organizzazione. Pertanto, la contabilità amministrativa è un meccanismo utilizzato per contribuire a una migliore gestione amministrativa, poiché è responsabile della gestione della definizione delle politiche, della pianificazione e del controllo delle operazioni aziendali, è per questo motivo che i contabili amministrativi sono elencati come partner strategici.
Le relazioni o le relazioni amministrative non devono necessariamente seguire le linee guida imposte dalla contabilità generale, poiché queste non sono destinate ad alcun controllo esterno, queste sono esclusive della gestione della società.

Esempi di applicazioni di contabilità gestionale

Vengono poi presentati alcuni esempi di applicazioni o situazioni in cui si insegna la contabilità amministrativa per svolgere una migliore gestione della gestione amministrativa, sulla base di informazioni operative.

  • Sviluppare strategie per raggiungere gli obiettivi proposti dai manager dell’azienda una volta che hanno preso le decisioni strategiche in base alla storia operativa che è stata presentata nella relazione finanziaria.

In questo modo, il contabile di gestione è responsabile della valutazione delle finanze e dei budget che aiutano a raggiungere tale obiettivo, indirizzando il successivo rapporto con gli aspetti di pianificazione, analisi, audit e processi che devono essere seguiti legati all’amministrazione o al funzionamento dell’azienda.

  • Attraverso la contabilità di gestione puoi anche gestire il comitato di bilancio di un’aziendaovvero il contabile amministrativo ha il compito di controllare i pagamenti delle buste paga e delle assicurazioni, quindi il suo compito amministrativo contabile è quello di progettare un comitato di bilancio per ogni dipartimento e in questo modo dare accesso ai fondi di bilancio.

Il commercialista amministrativo è uno specialista in fare rapporti di inventarioPertanto, se il management dell’azienda richiede tale report di prodotto, deve specificare gli input e gli output dell’ultimo mese in modo che il management possa valutare quali prodotti sostituire e quali no, prendendo le migliori decisioni aziendali.

Dejar un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.