Contabilità di gestione | Concetto, caratteristiche ed esempi

La contabilità di gestione è uno strumento implementato per sfruttare i dati economici forniti dalla contabilità di costo e finanziaria per prendere decisioni aziendali corrette, garantendo un ottimo futuro produttivo.

Definizione

Contabilità di gestione è chiamato il processo utilizzato per leggere il diverso operazioni economiche attuate in un’impresa e le relazioni tra i diversi reparti, valutandone l’influenza sui costi di produzione. Queste informazioni sono utili per sviluppare strategie finanziarie che promuovano la crescita, lo sviluppo e l’efficienza dell’azienda. La contabilità di gestione non è altro che un mix operativo tra contabilità finanziaria e contabilità analitica, in costante evoluzione per il corretto funzionamento dell’attività economica di un’impresa. Di conseguenza, questo tipo di contabilità è responsabile dell’analisi, del controllo, dello studio e della valutazione delle risorse economiche utilizzate nel processo produttivo di un’azienda privata o pubblica.
Il contenuto restituito dei calcoli dei costii tempi delle relazioni e gli standard che sono fissati per la loro redazione sono determinati dalla società stessa, sulla base delle esigenze informative dei propri amministratori o dirigenti.

obiettivi

La contabilità di gestione è una modalità che viene utilizzata in ogni azienda per aumentare l’efficienza, la competitività e il controllo delle risorse economiche, sulla base dei seguenti obiettivi specifici:

  • Pianificazione e controllo dei costi per garantire il rispetto degli obiettivi e degli obiettivi prefissati nel breve, medio e lungo termine, alla ricerca del profitto.
  • Conoscenza dello stato del processo produttivo, calcolo del periodo medio di fabbricazione, analisi dei risultati ottenuti e previsione di miglioramento negli anni futuri.
  • Analisi dei dati che consentono agli amministratori di una società o ente di assumere decisioni strategiche nell’area economica per il potenziale avanzamento della società stessa.
  • Garantire il corretto funzionamento delle diverse funzioni dell’entità commerciale, attraverso lo studio e il controllo delle strategie.

controllo di gestione

Caratteristica

Una delle caratteristiche principali della contabilità di gestione è che l’informativa rilasciata è personalizzata, ovvero dipende dalle esigenze gestionali, pertanto tali report non hanno uno standard specifico. Allo stesso modo, questo tipo di contabilità è di natura interna ed è disciplinata dalla normativa prevista dalla società, è improbabile che le informazioni sviluppate attraverso la contabilità di gestione siano divulgate all’esterno. La contabilità di gestione si caratterizza per fornire informazioni finanziarie e costi operativi, utili al processo decisionale dell’impresa o dell’impresa, inoltre, permette di valutare l’efficienza aziendale. Implica soprattutto lo studio delle strutture delle imprese e della loro corrispondenza efficiente con la produzione, con l’obiettivo fedele di creare fiducia per lo sviluppo delle azioni economiche, poiché con l’etica il processo economico va avanti. Inoltre, offre una rigorosa attenzione ai dettagli in termini di periodi di produzione, misurazione del tempo e delle risorse utilizzate, prezzi e altri processi operativi.

Esempi di applicazioni di contabilità gestionale

Di seguito alcuni esempi di situazioni in cui la contabilità di gestione è incoraggiata a realizzare correttamente le strategie economiche: Secondo la redditività, la contabilità di gestione consente una migliore gestione dello sviluppo dei diversi reparti, valutando e supervisionando le spese di ciascun reparto, centri di costo e dei diversi progetti in cui l’azienda desidera investire. Con le informazioni fornite si può valutare la redditività dell’opera o dell’investimento e se è opportuno proseguire con il processo produttivo, attraverso i dati dei valori monetari sul reddito per ogni servizio, cliente o progetto svolto. Consente inoltre di migliorare l’efficienza dell’azienda, valorizzando i clienti o la categoria di progetti più redditizi con studio e analisi dettagliati tramite report prendere decisioni strategiche su idee di produzione, aumento della redditività con informazioni sui costi indiretti o diversi potenziali investimenti a breve termine. Attraverso la contabilità di gestione è possibile calcolare le prestazioni di ogni dipartimento o area dell’azienda, ovvero conoscere il livello di produttività generato dall’ufficio marketing o dall’ufficio finanziario per aumentare la corretta gestione aziendale e garantire il ritorno il tuo investimento attraverso asset immateriali. Ora, se viene presentata una trasferta di lavoro, la contabilità di gestione permette di dettagliare le diverse spese coinvolte, in questo caso ci riferiremo allo spostamento. Attraverso i calcoli che offre, possiamo conoscere il costo se un taxi, il trasporto pubblico e il chilometraggio con un’auto privata vengono utilizzati come mezzo di trasporto, valutando quale sia il più redditizio per le spese dell’azienda. Dallo studio svolto si può dedurre che la partenza dei taxi è molto alta ed è possibile studiare o sollevare nuove possibilità, gestendo una convenzione con la più rinomata compagnia di taxi, promuovendo l’utilizzo dei mezzi pubblici per trasferte di lavoro o acquistando mezzi propri della compagnia per brevi tragitti. Quindi, con informazioni dettagliate e aggiornate, le decisioni, le politiche e le azioni svolte vengono adattate alla realtà dell’azienda e alle esigenze dei suoi lavoratori, migliorando così la gestione aziendale e i rapporti di costo per un migliore controllo del rispetto del budget stabilito.

Dejar un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.