Curva di offerta | Concetto, caratteristiche e spostamento

Uno dei modi migliori per esprimere graficamente il comportamento del mercato è con la curva di offerta, che esprime il rapporto tra la quantità di prodotti offerti e il loro prezzo. In questo modo puoi capire se c’è un aumento o una diminuzione in esso. Per comprendere l’economia di mercato, è importante conoscere uno dei concetti più complessi e allo stesso tempo vitali, come la curva di offerta. Grazie alla curva di offerta è possibile comprendere il rapporto tra la quantità di prodotti offerti sul mercato e il suo prezzo.

Qual è la curva di offerta?

Quando parliamo di curva di offerta, ci riferiamo alla rappresentazione grafica del rapporto tra il prezzo di un prodotto sul mercato e l’importo dello stesso offerto nello stesso. Assumendo sempre che le variabili rimangano fisse, come il prezzo degli input, le politiche del governo, i prezzi dei beni sostitutivi, tra gli altri. La sua controparte è la curva di domanda e insieme costituiscono la legge della domanda e dell’offerta. Questo concetto è l’essenza o la base su cui si basa l’economia di mercato. È anche fondamentale ricordare che il suddetto rapporto che esiste tra la quantità di un prodotto offerto e il suo prezzo lo è totalmente diretto, perché maggiore è il prezzo, maggiore è il vantaggio, il che significa che l’azienda sarà disposta ad offrire molto di più.

Caratteristiche della curva di offerta

  • Ha una tendenza in crescita, perché più alto è il prezzo, così sarà l’offerta del bene.
  • È convesso rivolto verso l’asse delle ascisse, che rappresenta le quantità.
  • È concavo rivolto verso l’asse delle ordinate, che rappresenta i prezzi.
  • Insieme alla curva di domanda, rappresentano la legge della domanda e dell’offerta.

Forma della curva di offerta

Come accennato, la curva di offerta ha un andamento crescente o positivo, che si spiega con la legge dell’offerta. Ciò significa che maggiore è il prezzo di un prodotto, aumenterà anche la quantità fornita. La ragione di ciò risiede nei vantaggi che l’azienda riceve. Tuttavia, ci sono anche casi in cui la curva ha a rendimento negativo o decrescente. Ciò si verifica, ad esempio, quando con un grado di capitale fisso, il lavoro viene aumentato, ciò farà diminuire l’importo dell’offerta. E in questo caso le aziende penseranno solo ad aumentare la produzione, purché i profitti che ottengono superino quelli che ottengono con meno unità.

Fattori che determinano la curva di offerta

  • costo di produzione: poiché ogni azienda cerca di ottenere benefici economici che ne garantiscano la redditività, quando il costo di produzione aumenta, allora questo deve avvenire con il prezzo per battere detto investimento.
  • Il prezzo dei beni correlati: Ogni volta che il prezzo dei prodotti che i consumatori considerano un sostituto ravvicinato diminuisce, è molto probabile che ciò accada con il prodotto in questione.
  • Politiche e regolamenti del governo: quando lavori in un paese le cui politiche economiche sono restrittive e fanno salire alle stelle il costo di produzione, anche la domanda del prodotto diminuirà.
  • Altri fattori esterni: Oltre a quelli citati, ci sono anche altri fattori esterni che possono influenzare la curva, come il tempo, che può distruggere i raccolti e danneggiare la produzione.

Spostamento della curva di offerta

Lo spostamento si riferisce al movimento che esiste all’interno della curva di offerta e che è correlato alla quantità offerta di un bene e al suo prezzo. Ogni volta che c’è uno spostamento nella curva, è perché qualche fattore diverso dal prezzo è stato modificato.

  • La caduta del prezzo degli input: questo fa sì che la curva si sposti verso l’esterno e aumenti l’offerta.
  • Il calo del prezzo dei prodotti sostitutivi: Questo genera uno spostamento al di fuori della curva, il che significa un’offerta maggiore.
  • politiche economiche restrittive: questo fa sì che lo spostamento venga effettuato verso l’interno della curva, con conseguente minore offerta.
  • Più facile da acquistare online: Queste merci fanno sì che la curva si sposti verso l’esterno, aumentando così l’offerta.

Dejar un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.